Crea sito

Soft-Tuning aggressivo – Corpo farfalla – Throttle body

0 Comments

Farfalla motore – Elaboriamola per ottenere più aria

In questo articolo effettueremo una modifica molto aggressiva che va oltre a quella che abbiamo già effettuato.

Si tratta di un Soft-Tuning quasi Hard… quindi attenzione.
<<Può essere rischioso se fatto male>>

Nel nostro articolo precedente sulla la farfalla già avevamo migliorato il flusso in modo che opponesse meno attrito al passaggio, ma non così!

Vi suggerisco di non fate alcuna modifica sulla vostra originale, in caso di errore sarebbe difficile tornare indietro.

Quindi comprate una bella farfalla nel mondo dell’usato o da uno sfascia carrozze e divertitevi su quella.

Se non siete capaci lasciate perdere, anche perchè, se fate male il lavoro, potreste rovinare il motore.

Quindi attenti: ogni modifica son pregi e dolori VOSTRI!

Detto questo, a livello accademico, ho realizzato questa modifica molto più estrema di quella che feci tempo fa ad una delle farfalle che avevo.

Eliminazione quasi totale dell’asse centrale.

Partiamo dal nostro precedente intervento: ve lo ricordate?

L’articolo originale era qui:

Soft-Tuning – Corpo farfalla – Throttle body – Sfruttiamola di più

La farfalla originale è molto spigolosa sia nel piattello che nell’imbocco dell’aria e con un asse molto grosso.

Farfalla originale

Farfalla Originale Chiusa – Throttle body OEM

E’ vero che così è molto resistente, ma altrettanto vero che il passaggio di 50mm che dovrebbe avere la farfalla risulta molto limitato.

Farfalla OEM aperta - Throttle Body OEM Open

Farfalla Originale Aperta – Throttle Body OEM Open

Operazioni per la lavorazione estrema dell’asse.

Per effettuare la modifica dovete togliere il sensore di posizione farfalla (2 viti), il bulloncino di tenuta della molla ovviamente togliere le viti che sorreggono il piattello estraendolo.

Con un martellino è necessario battere sulla testa dell’asse che esce dalla parte della molla.
Sarà duro ad uscire… ma con colpi leggeri vedrete che uscirà.
Potete fissare nuovamente il piattello all’asse estratto e segnare dove tagliare, io ho eliminato tutto tranne che un paio di mm dopo la filettatura per avvitare la vite si serraggio (si veda la foto).

Ho ovviamente stondato anche la zona intorno alla vite che ho sostituito (era a testa tonda) con una a testa svasata: ridotto e stondato poi anche quella.

Al piattello, sulla semi circonferenza che si oppone al flusso d’aria d’entrata, ho stondato lievemente gli angoli come avevo fatto anche nel precedente lavoro.

Farfalle a confronto

Il risultato lo vedete nella galleria sotto.

Video info

Potete vedere il risultato anche il mio video dedicato a questa modifica e ad altre informazioni interessanti sull’argomento, da non perdere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *